17-19/09/2021

3 GIORNI

La Raccolta degli Ortaggi e le Api

Reggio Emilia, Rossena

Emilia-Romagna
Italia

285 €
a persona

PRENOTA

Sistemazione in camera doppia.

Supplemento camera singola: 20€ totali.

Pacchetti famiglia su richiesta.

Programma di 3 giorni:

I giorno: arrivo e check in presso l'agriturismo entro le 13.30, trasferimento e visita guidata dell'Azienda Agricola Biodinamica La Collina, visita guidata dell'Azienda Biologica di Apicoltura Api Libere nelle vicinanze, rientro in agriturismo, cena e pernottamento. 

II giorno: colazione,  raccolta dell'uva nei vigneti della Collina, pranzo comunitario presso l'azienda agricola con i prodotti raccolti, trasferimento a Rossena per la visita ai Castelli di Matilde di Canossa, rientro in agriturismo, attività artistica guidata, cena e pernottamento.

III giorno: colazione, visita guidata con degustazione dei formaggi locali presso l'Azienda Agricola Biologica produttrice di formaggi Biogold, partenza per rientro prima di pranzo. 

Il pacchetto comprende:

  • Accompagnamento e assistenza durante tutto il soggiorno
  • 2 pernottamenti con prima colazione biologica presso il b&b 
  • Tutti i pranzi e le cene indicate in programma
  • Visita guidata delle aziende La Collina, Biogold e le degustazioni previste
  • L'attività guidata in agricoltura
  • la visita guidata esperienziale all'azienda Api Libere con il laboratorio di smielatura, la degustazione di miele prodotto in stagione 2020, compresa l'adozione di un ape e i materiali dedicati personalizzati
  • Visita guidata dei Castelli di Matilde Di Canossa 
  • L'attività artistica guidata
  • L'assicurazione di viaggio

Non portarti la borraccia; quella te la regaliamo noi!


Il pacchetto non comprende:

  • il viaggio fino alla collina e tutti i trasferimenti interni   
  • l'entrata al castello di Matilde di Canossa (5€)
  • tutto quanto non espressamente indicato nella voce "il pacchetto comprende"

Percorrendo "La Strada della Biodiversità", un itinerario tra natura e aziende agricole biologiche e biodinamiche, saremo ospiti speciali della storica comunità agricola "La Collina". Nel silenzio della campagna reggiana, al mite sole di fine settembre, raccoglieremo insieme l'uva e visiteremo i suggestivi castelli della Contessa Matilde Di Canossa. Inoltre, assaggeremo il miele delle "Api Libere" e il Parmigiano Reggiano, la cui produzione, secondo la metodologia biologica e biodinamica, seguiremo passo dopo passo. 

La comunità agricola "La Collina" è una delle prime ad aver messo in pratica i principi della biodinamica in Italia. Nasce nel 1975 e, dopo anni di lavoro, è oggi un’azienda agricola in cui si coltivano ortaggi, cereali e si allevano animali distribuendo così una vasta gamma di prodotti nei due punti vendita di Reggio Emilia e in diversi quartieri e mercati di Reggio Emilia e provincia. La Collina è anche una fattoria didattica, molto amata dalle famiglie del territorio e offre diversi programmi per scuole dell'infanzia, elementari e medie. Alla Collina parteciperemo alla raccolta dell'uva che potremo degustare in pieno campo accompagnata dalla gustosissima bevanda a base di sambuco appena preparata. A pochi passi dalla Collina si trova un'altra azienda biodinamica con una storia altrettanto affascinante: Biogold. Dal secondo dopoguerra, coltiva diversi ortaggi, attorniati da siepi, alberi e boschetti e alleva 75 vacche da latte di razza reggiana, al pascolo per diverse ore del giorno, che danno il vero prodotto di nicchia di Biogold, il Parmigiano Reggiano. Qui viene organizzata la degustazione del Parmigiano e quello di Biogold è caratterizzato da uno spiccato color paglierino, dovuto al colore del latte della vacca di razza reggiana, e da sapori e aromi tipici degli animali al pascolo. Proseguendo il nostro viaggio, tra le fioriture primaverili e estive che colorano il paesaggio unitamente ad alberi maestosi di antica memoria popolare, incontreremo la terza azienda agricola che caratterizza il nostro viaggio, amministrata dalle giovanissime Annalisa e Veronica: Api Libere. Con coraggio, passione e professionalità, queste due ragazze nel 2015 decidrto di riprendere il mestiere dei nonni apicoltori e dare vita ad un progetto che oltre a produrre miele mira a preservare l'ambiente in cui le api impollinano e si sviluppano. Conosceremo passo dopo passo la produzione del Millefiori dell'Appennino Reggiano, dell'Acacia, del Castagno delle 5 Terre e molti altri ancora. Un vasetto di miele, infatti, custodisce tutta la biodiversità del luogo in cui è stato prodotto e raccolto.

 In queste terre, intorno all'anno mille, si rappresentavano le grandi vicende della storia d'Europa. Protagonista di tanti episodi di lotte tra impero e papato fu la Gran Contessa Matilde. Il più conosciuto dei suoi castelli è Canossa, famoso in tutto il mondo per il detto "andare a Canossa a chiedere perdono". Sabrina, la nostra guida, ci accompagnerà attraverso le suggestive rovine arroccate su una rupe di arenaria fino al museo nazionale. In seguito raggiungeremo in pochi minuti di auto la roccaforte di Rossena costruita su un ammasso ofiolitico antichissimo. Esploreremo l'antico borgo medievale sottostante, la torre e visiteremo l'interno del castello di Rossena. La grande lezione che ci arriva dal medioevo dalla Gran contessa Matilde Di Canossa, che diede un impulso alla ricerca di un'autonomia alimentare per la popolazione, utilizzando al meglio le risorse del territorio, nel rispetto della biodiversità delle piante e degli animali, viene ripresa in queste terre dell'Appennino Reggiano, grazie alla passione, agli ideali e alla volontà di singole persone che nel gruppo e nella condivisione trovano la forza di resistere ad un mondo che impone le leggi della libera concorrenza e dello sfruttamento.


Conduce il viaggio:

Ilaria Vudafieri

Condizioni di realizzazione:

La quota di 270€ è calcolata per un gruppo minimo di 12 persone. Il viaggio verrà attivato anche per un gruppo di 8 persone al costo di 310€.  

Note di viaggio:

  • Il presente programma può essere soggetto a variazioni per garantire la buona riuscita dell'esperienza e la sicurezza dei partecipanti.
  • Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari. ViandantiSì declina ogni responsabilità nel caso tale comunicazione non sia fatta al momento dell’iscrizione.
  • Il viaggiatore sarà informato entro il termine d'iscrizione riguardo l'attivazione del viaggio. La non attivazione del pacchetto comporterà la completa restituzione dell'acconto versato.
  • Ulteriori informazioni dettagliate di programma verranno comunicate dopo la conferma della prenotazione.

Provvedimenti Covid-19:

I pacchetti viaggio potrebbero subire delle cancellazioni o modifiche per rispettare le linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza Covid-19. Tutte le nostre proposte sono organizzate pensando di trascorrere la maggior parte del tempo all’aperto in modo da evitare il più possibile prolungate condivisioni di ambienti chiusi. La persona che conduce il viaggio informerà sul corretto comportamento da tenere, il distanziamento interpersonale e le regole da seguire. Per quanto riguarda le strutture ricettive, Viandanti Contadini srl si impegna che vengano rispettate le misure anti covid-19 previste. Si comunica fin d’ora che alcuni servizi potrebbero subire limitazioni anche senza preavviso per rispettare le norme anti-covid.


Per info e prenotazioni: 

Mail: info@viandantisi.it

Tel. 0438 477318 - Ilaria: 335 7434964


Termine d'iscrizione:
30 aprile 2021

Ulteriori informazioni: COME PRENOTARE CANCELLATION POLICY CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONTATTACI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il sottoscritto Interessato, letta l’informativa ed acquisite le informazioni fornite dal Titolare del trattamento: procedendo con l'iscrizione, richiede ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e commerciali, attraverso l’invio di materiale pubblicitario e/o promozionale tramite email.

PARTNER