06-09/05/2021

4 GIORNI

Capraia - Selvaggia e incontaminata

Isola di Capraia

Toscana
Italia

570 €
a persona

PRENOTA

Sistemazione in camera doppia
Supplemento in camera singola € 25 a notte

Programma di 4 giorni:


I giorno: arrivo con il traghetto in partenza dal Porto Mediceo di Livorno delle 13,45 con arrivo per le 16.30 circa. Sistemazione nelle camere dell'Hotel Saracino, in posizione panoramica vicino ai piedi della Fortezza San Giorgio. Presentazione del seminario ed elementi introduttivo, cena in hotel e, a seguire, breve escursione post-cena al Belvedere, per vedere le stelle ed ascoltare le berte. Primo incontro con lo spirito dell'isola.

II giorno: colazione, incontro di lavoro comune teorico, pausa pranzo (libera) e nel pomeriggio escursione sul campo con osservazioni della natura, esercizi ed esperienze. Cena presso locale tipico con pesce pescato fresco e cucinato con passione. Al ritorno passeggiata per esplorare una parte dell'isola che fino a metà degli anni  '80 era interdetta al pubblico in quanto ex-colonia penale. Pernottamento.

III giorno: colazione, incontro di lavoro sul campo, pausa pranzo (libero), pomeriggio con osservazioni della natura, esercizi ed esperienze, cena e pernottamento.

IV giorno: colazione,  momento artistico di pittura eterica con acquarelli; ultima escursione in natura oppure, se tutti d'accordo e in base alle condizione del mare, escursione dell'isola in barca (costo a parte). Partenza con il traghetto delle 17,45 per Livorno con arrivo previsto per le 20,30.




Il pacchetto comprende:

3 pernottamenti con colazione in camera doppia presso l'Hotel "Il Saracino"
3 cene
• costo del relatore e guida naturalistica dott. Armando Gariboldi durante tutto il soggiorno, incluse tutte le spese inerenti al corso.
assicurazione medico-bagagli


Il pacchetto non comprende:

• il trasferimento e il traghetto da e per Capraia
• pranzi al sacco
• tutto quanto non espressamente indicato nella voce "Il pacchetto comprende"


IMPARARE A LEGGERE IL LIBRO DELLA VITA E DELLE FORME PER RICONOSCERE LE FORZE SOTTILI E LE ENTITA’ SPIRITUALI CHE AGISCONO NELLA NATURA

LA CONNESSIONE CON IL TUTTO E I SENSI SOTTILI 

L’Ecologia, soprattutto tramite le discipline che si occupano di conservazione della Natura, comincia a chiedersi se sia possibile una vera Ecologia ignorando la dimensione metafisica-spirituale del mondo naturale (anche se per alcuni questa non esiste).
Il corso proposto, giunto alla quarta edizione, vuole affrontare proprio queste tematiche, con un approccio razionale e scientifico ma aperto alla creatività, alla poesia e … all’impossibile. E la scelta di un luogo come l’isola di Capraia, tra le meglio conservate nel nostro Paese e dove lo Spirito del Luogo si può percepire ancora in maniera evidente, è il sito ideale per questo tipo di lavoro. Tra l’altro il periodo scelto, nel cuore del mese di maggio, vedrà l’isola al suo massimo splendore delle forze di primavera!
Oltre a fornire le informazioni più recenti nel campo della Fisica in relazione proprio al mondo dell’invisibile (antimateria, energia e materia oscura, ecc.) e a raccogliere interessanti notizie che su queste questioni provengono soprattutto dall’Antroposofia di Rudolf Steiner e da varie tradizioni esoteriche occidentali, verrà svolto un inedito lavoro sul potenziamento sensoriale e sull’autoconsapevolezza al fine di imparare a percepire, riconoscere ed interpretare le varie forme naturali per scoprire le loro risonanze con il Cosmo e il rapporto con la Vita manifesta. Un originale percorso per imparare a riconoscere l’impalpabile ma sensibilissima presenza del divino insito nel naturale.
Quest’anno,  verrà fatto un lavoro specifico sulla conoscenza dei 7 corpi dell'Uomo e  dei suoi 12 sensi,  in particolare sui suoi sensi “sottili”, sempre in una logica di rapporto con il mondo spirituale e di percezione della Natura. Ciò in particolare al fine di sviluppare sempre maggiore consapevolezza del nostro legame con il Tutto, ovvero di come tutti gli esseri viventi siano connessi tra loro e lo siano con l’intero Pianeta.
Ovviamente si tratta di un'infarinatura di queste enormi tematiche, ma sufficiente per stimolare la voglia di approfondire che ci porteremo a casa. Escursioni giornaliere nella stupenda natura dell’isola  dell’Arcipelago Toscano (oggi Parco Nazionale) che assomiglia più alla Corsica che alla Toscana. Sorta da un vulcano, aspra e bella come una creatura selvatica è da considerarsi la vera isola-natura. L'abitato e le poche auto sono limitate al paese arroccato, al castello e al piccolo porto.  Per il resto Capraia è "sentieri nella natura". Una Natura avvolgente  si vede e si respira. Una logistica sobria ma accogliente (con ottime cene!) sarà favorevole per apprendere conoscenze e strumenti interpretativi utili anche per proseguire in futuro ed autonomamente questo particolare cammino di conoscenza, a cavallo tra scienza, coscienza e spiritualità.

Attrezzatura consigliata: scarponcini da trekking, binocolo, giacca a vento e abbigliamento comodo, zainetto, torcia, pennello (medio-grande a punta) e colori ad acquarello.


Conduce il viaggio:
Dott. Armando Gariboldi, naturalista e giornalista scientifico, ricercatore spirituale.
Laureato in Scienze Naturali, si è sempre occupato di conservazione della natura (è stato Direttore Generale della LIPU) e divulgazione ambientale. Naturalista e agrotecnico, è il fondatore dello Studio EcoCentro di Pavia. Giornalista pubblicista iscritto all’UGIS-Unione Italiana Giornalisti Scientifici. Ha pubblicato 15 libri e circa 400 articoli, collaborando con le principali riviste del settore e tenendo rubriche pluriennali su Airone e La Rivista della Natura. Dall’inizio degli anni ’90 ha iniziato ad approfondire gli aspetti legati alla spiritualità nella natura secondo un approccio olistico integrato che utilizza soprattutto le conoscenze della tradizione occidentale, vagliate sempre dalla logica, dal buon senso e dalla critica costruttiva.

Condizioni di realizzazione:
l viaggio verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 8 persone. 

Note di viaggio:
Il presente programma può essere soggetto a variazioni per garantire la buona riuscita dell'esperienza e la sicurezza dei partecipanti.
Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari. ViandantiSì declina ogni responsabilità nel caso tale comunicazione non sia fatta al momento dell’iscrizione.
Il viaggiatore sarà informato entro il termine d'iscrizione riguardo l'attivazione del viaggio. La non attivazione del pacchetto comporterà la completa restituzione dell'acconto versato.
Ulteriori informazioni dettagliate di programma verranno comunicate dopo la conferma della prenotazione.

Provvedimenti Covid-19: 
I pacchetti viaggio potrebbero subire delle cancellazioni o modifiche per rispettare le linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza Covid-19. Tutte le nostre proposte sono organizzate pensando di trascorrere la maggior parte del tempo all’aperto in modo da evitare il più possibile prolungate condivisioni di ambienti chiusi. La persona che conduce il viaggio informerà sul corretto comportamento da tenere, il distanziamento interpersonale e le regole da seguire. Per quanto riguarda le strutture ricettive, Viandanti Contadini srl si impegna che vengano rispettate le misure anti covid-19 previste. Si comunica fin d’ora che alcuni servizi potrebbero subire limitazioni anche senza preavviso per rispettare le norme anti-covid.


Per info e prenotazioni:
Mail: info@viandantisi.it
Tel: 0438 477318 - Katia 339 3685886


Termine di iscrizione:
19 Aprile 2021

Ulteriori informazioni: CONTATTACI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il sottoscritto Interessato, letta l’informativa ed acquisite le informazioni fornite dal Titolare del trattamento: procedendo con l'iscrizione, richiede ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e commerciali, attraverso l’invio di materiale pubblicitario e/o promozionale tramite email.

PARTNER