23-26/04/2020

4 GIORNI

Viaggio nell'antroposofia

Dornach

Switzerland

750€

bambini 0-2 anni gratis
offerta famiglia su richiesta

Programma di 4 giorni:

 

I giorno: partenza in pullman da Conegliano, tappe a Verona e Milano, pranzo e visita guidata della clinica antroposofica La Casa di Andrea Cristoforo sul Lago Maggiore, arrivo a Dornach e cena, lavoro manuale, pernottamento

 

II giorno: colazione, visita guidata del Goetheanumspettacolo "La Fortuna di Gianni", pranzo, workshop: alimentazione 'dinamica' e depurazione, passeggiata libera all'Eremo di Arlesheim, cena e pernottamento

 

III giorno: colazione, osservazione del risveglio della natura presso il giardino biodinamico del Goetheanum, lezione di canto, pranzo e visita guidata della Clinica di Arlesheim, escursione a Colmar, rientro a Dornach, cena, seminario: "La visione antroposofica e le sfide del presente", pernottamento

 

IV giorno: colazione, lezione di euritmia, trasferimento in Italia e fine del viaggio

 

Il pacchetto comprende: 

  • accompagnamento e compensi di intermediazone
  • 3 pernottamenti in camera doppia con bagno condiviso e prime colazioni bio nei b&b 
  • costo del viaggio in pullman dall'Italia e tutti i trasferimenti interni
  • tutti i pasti, biologici e biodinamici
  • visita guidata del Goetheanum 
  • workshop "alimentazione 'dinamica' e depurazione " con la nutrizionista Jasmin Peschke
  • lezione di euritmia con l'euritmista Enrica Perotti
  • lezione di canto con l'esperta di pedagogia musicale Maria Rechsteiner
  • la visita guidata delle cliniche antroposofiche La Casa di Andrea Cristoforo e la Clinica Ita Wegman
  • spettacolo "La fortuna di Gianni" con la marionettista Carmen Acconcia
  • attività di lavoro manuale: burattini e pupazzi teatrali con Carmen Acconcia

  • il seminario "La visione antroposofica e le sfide del presente" con lo scrittore ed antroposofo Wolfgang Held
  • l'escursione a Colmar
  • assicurazione di viaggio


Il pacchetto non comprende: 

  • il pranzo dell'ultimo giorno


Nel cuore della primavera, vi porteremo a Dornach-Arlesheim, in Svizzera, sede del Goetheanum, per conoscere attraverso workshop, seminari, attività artistiche e manuali guidate, la Filosofia Universale dell'Uomo, la sua interazione con il mondo, le sue diramazioni nella pedagogia, nell'agricoltura e nell’alimentazione.

Il filo rosso di questa esperienza sarà la primavera, periodo di depurazione e rinascita, fisica e mentale, per rimettersi in forma e affrontare i mesi a venire nel pieno della propria potenzialità.

 

Le attività previste durante queste giornate, seguite da insegnanti, ricercatori e altri esperti di settore, si terranno nelle sale del Goetheanum e ci daranno la possibilità di conoscere l'antroposofia e interiorizzarne l'insegnamento, per dare ulteriori stimoli alla nostra vita interiore. Enrica Perotti ci guiderà in una bella lezione di lezione di Euritmia,  la danza armoniosa che mira a ricondurre il ritmo dell'Uomo con il ritmo della Natura e del Cosmo. Parteciperemo ad un seminario tenuto da Wolfang Held per capire  il ruolo dell'antroposofia nel fronteggiare le sfide e le difficoltà che l'uomo e il mondo stanno conoscendo questo momento storico. Il workshop sull'alimentazione, seguito da degustazione, con la nutrizionista della sezione per l'agricoltura Jasmin Peschke, ha invece lo scopo di approfondire temi quali: cosa nutre il mio corpo e il mio spirito? quali sono gli alimenti vitali che ci permettano di svilupparci in piena libertà? Con Jasmin parleremo di questi ed altri aspetti per conoscere a fondo caratteristiche e segreti di un'alimentazione sana e "dinamica". Jasmin ci svelerà delle semplici e importanti tecniche per prenderci cura del nostro corpo naturalmente, integrando erbe e spezie, buone abitudini, calore e luce nella preparazione dei pasti, con un attenzione particolare alla depurazione del periodo primaverile.

 

Inoltre, con Giuseppe Acconcia, visiteremo il Goetheanum in tutte le sue parti e ascolteremo storie e segreti che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Visiteremo la famosa "Glashaus", sede della sezione per l'agricoltura e unico edificio sopravvissuto al catastrofico incendio del 1923, ammireremo la celebre scultura "La Rappresentazione dell'Umanità" e il modellino in legno raffigurante il Primo Goetheanum.

Il Teatro Grande vi colpirà per la bellezza degli affreschi, dipinti con luminosi colori vegetali, in meraviglioso accordo con le vetrate, trattate con una particolare tecnica d'incisione. Assisteremo allo spettacolo con pupe da tavolo tratto dai fratellli Grimm "La fortuna di Gianni" preceduto da una relazione sulle forze formatrici eteriche del bambino e un lavoro manuale  curato dalla marionettista Carmen Acconcia.

 

Vi porteremo a Colmar, dove, tra i quartieri delle antiche corporazioni, il fiume Lauch che la attraversa, dedali di viuzze colorate, potrete ammirare tra le espressioni culturali e artistiche più significative del sud della Francia. E' risaputo che in primavera Colmar offre ai suoi visitatori uno splendido spettacolo: la fioritura di tutti i balconi! Presso il Museo Unterlinden, inoltre, se lo vorrete, potrete visitare la famosa pala d'altare di Issenheim del Grünewald, un vero capolavoro tardo gotico che racconta alcune scene del Nuovo Testamento ed è molto caro agli antroposofi.

 

Con il motto "Il canto è la lingua più naturale dell'uomo", Maria Rechsteiner ci condurrà in una rigenerante ed entusiasmante sessione di canto, il cui intento è stimolare il canto come caratteristica innata dell'essere umano. Con dei semplici esercizi di riscaldamento vocale e armonie a più voci, Maria ci farà scoprire e a rafforzare le nostre abilità canore, educandoci dell'ascolto. Per la sua lezione non sono necessarie conoscenze specifiche, se non curiosità, gioia e voglia di sperimentarsi.

 

Soggiorneremo nei b&b a conduzione famigliare a pochi passi dal Goetheanum, che le famiglie di collaboratori del Goetheanum avranno messo a disposizione per noi, in un atmosfera semplice, calda e accogliente. Gusteremo i prodotti biodinamici presso la famosa clinica antroposofica di Arlesheim, fondata da Ita Wegman, medico e figura centrale della medicina antroposofica. 

La clinica antroposofica "La Casa di Andrea Cristoforo", fondata anch'essa da Ita Wegman, è una casa di cura e riabilitazione ma anche di vacanza,  e gode di una splendida vista sul Lago Maggiore. Qui gusteremo le pietanze preparate con tanto amore, maestria ed esperienza del team della cucina, seguendo le ricette di una moderna gastronomia salutare per un'alimentazione completa e bilanciata. Questo e molto altro ancora nel viaggio con noi!


Conduttrice: Ilaria Vudafieri

 

Jasmin Peschke
Specialista in scienze della nutrizione, da più di 30 anni si occupa di alimentazione in chiave antroposofica. Coordinatrice per la nutrizione nella Sezione di Agricoltura del centro spirituale dell’agricoltura biodinamica presso il centro congressi dell’antroposofia a Dornach, in Svizzera, Peschke tiene conferenze e organizza seminari sulle dinamiche della nutrizione, per dimostrare che con il nostro modo di mangiare plasmiamo il mondo, non solo noi stessi. Tiene una rubrica sull'alimentazione per il magazine di NaturaSì.

Carmen Acconcia

Nata in Italia, da oltre vent’anni risiede in Svizzera. È pedagoga, marionettista e consulente per il teatro di figura in Italia e Svizzera. Ha lavorato e collaborato in vari asili Waldorf. Come animatrice di figure è stata attiva per 10 anni al teatro Felicia del Goetheanum, Dornach. Fondatrice e collaboratrice di Figurarteatro, Associazione italiana per la promozione del teatro di figura.

 

Giuseppe Acconcia

Antroposofo, musicista, violinista e insegnante di italiano. Nato in Italia, è legato al tesoro della cultura italiana e la valorizza all’estero. Da più di vent’anni è residente a Dornach/Basilea con la moglie, dove favorisce l’incontro tra le due culture. È attivo nell’ambito musicale e culturale in Goetheanum, in altre istituzioni basilesi, e per enti e associazioni italiane.

 

Wolfgang Held

Autore del libro "Il calendario delle stelle", Wolfang Held è relatore, professore, responsabile per la comunicazione esterna e della redazione del giornale settimanale del Goetheanum.


Enrica Perotti 

Consegue il diploma di Euritmia a Dornach, dove partecipa, fino ad oggi a diversi progetti artistici. Collabora nella sartoria del Goetheanum alla realizzazione degli abiti di Euritmia per il gruppo di scena e per altri gruppi di Euritmia. Consegue il diploma di Eurimia curativa a Pforzheim in Germania. Oggi lavora come Euritmista terapeutica nell'istituto socio-terapeutico "La Motta" nel Canton Ticino (fondato da Ita Wegman) e partecipa a diversi progetti artistici in Svizzera e in Germania. 

 

Maria Rechsteiner


Direttrice di coro, pedagogista musicale e terapista del suono. Segue i workshop di canto durante le conferenze annuali organizzate al Goetheanum e diversi progetti artistici. 


Condizioni di realizzazione:

Il costo di 700€ è per un gruppo minimo di 15 partecipanti. Il viaggio verrà attivato anche per un gruppo di 10 partecipanti al costo di 760€ a persona. Vi preghiamo, se interessati, di compilare senza impegno il modulo di prenotazione in modo da verificare l'attivazione del viaggio.

Termine di iscrizioni: 3 Aprile 2020

ULTERIORI INFORMAZIONI: CONTATTACI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il sottoscritto Interessato, letta l’informativa ed acquisite le informazioni fornite dal Titolare del trattamento: procedendo con l'iscrizione, richiede ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e commerciali, attraverso l’invio di materiale pubblicitario e/o promozionale tramite email.